Il popolo del Saharawi

Il popolo del Saharawi

Il 12 febbraio 2014 nell’auditorium dell’ITC Colamonico, le classi VBM, VCM; IVBS con i rispettivi docenti Caterina Piconio e Michele Pavone, incontrano Donato Picicci, neolaureato in scienze della formazione all’università di Potenza con una tesi sui diritti umani.
In particolare, Donato si è occupato di una minoranza etnica il popolo del Saharawi, ha effettuato un viaggio presso questa comunità e ha prodotto un reportage fotografico.

Il popolo del Saharawi vive in un territorio ai confini fra l’Algeria e il Marocco e che dalla fine della seconda guerra mondiale è stato privato del suo territorio: il Marocco ha occupato le terre abitate da secoli da questo popolo che attualmente vive relegato in una riserva delimitata da un muro costruito dai marocchini.
Questa popolazione quindi, vive in un territorio angusto e desertico, privo di mezzi di sostentamento. La sopravvivenza è assicurata dagli aiuti umanitari fra cui ONG e ONU.L’attività svolta dai nostri studenti è stata quella ascoltare l’esperienza vissuta seguendo la proiezione delle foto,documento eloquente delle precarie condizioni di vita di questa comunità.
Gli studenti hanno mostrato grande interesse all’argomento ponendo numerose domande all’autore del reportage.

Circolari, notizie, eventi correlati