PON – Educazione all’imprenditorialità

10.2.5A-FSEPON-PU-2019-193
Laboratorio per giovani imprenditori

Autorizzazione n. 25001 del 17/07/2019

In un contesto fortemente globalizzato come quello odierno la nascita di una nuova cultura d’impresa viene vista come la strategia più efficace da attivare per favorire il rilancio economico del Paese. Il primo passo in questa direzione consiste nell’instillare uno spirito imprenditoriale nelle scuole, per formare una nuova cultura del lavoro, incoraggiando l’assunzione del rischio e l’innovazione fino alla fase immediatamente successiva, fuori dalla scuola, dove le politiche giovanili e per la cittadinanza attiva possono offrire un contributo importante per la promozione dell’autonomia e della creatività dei giovani.

L’educazione all’imprenditorialità è educazione allo sviluppo di uno spirito proattivo e deve cominciare fin dalla scuola di ogni ordine e grado, come condizione indispensabile per l’adattabilità dei giovani a un mercato del lavoro globalizzato. Per rieducare i giovani sin da piccoli insegnando loro la possibilità di sviluppare idee per trasformarle in lavoro e modificare il concetto stesso di lavoro , non più visto come qualcosa che si cala dall’alto ma come il frutto di un’idea, un progetto che può essere sviluppato generando lavoro per se stessi e per gli altri.

Il presente progetto indaga sul ruolo che giocano creatività, imprenditorialità e la capacità di implementazione tra i giovani imprenditori interrogandosi al contempo sull’importanza di integrare una cultura imprenditoriale già dall’età scolastica.

MODULIN° ORESTATODESTINATARI
1. Laboratorio per piccoli imprenditori30conclusoStudenti indirizzi economici
2. Laboratorio per giovani imprenditori30conclusoStudenti indirizzi economici

Circolari, notizie, eventi correlati